4.5 C
Londra
lunedì 6 Dicembre 2021
Home Video La miglior stagione di Fabregas all’Arsenal

La miglior stagione di Fabregas all’Arsenal

< 1 ' di lettura

Senza dubbio Cesc Fabregas è stato uno dei migliori centrocampisti dell’ultimo ventennio della Premier League e un vero e proprio punto di riferimento per l’Arsenal che lo ha accolto nella stagione 2003/04, quella degli “Invincibili”.

E se il destino ha voluto fargli indossare per la prima volta la casacca dei Gunners proprio nell’anno più magico di tutti ci sarà un perché: lo spagnolo era un predestinato, un centrocampista dall’immenso talento che nel giro di poco tempo sarebbe diventato capitano e singolo della squadra alla quale ha regalato gli anni migliori di tutta la sua carriera. Ma c’è una stagione in particolare in cui Fabregas sembrava invincibile, proprio come la sua squadra.

Tutto cominciò nel 2009 e si concluse esattamente un anno dopo, con la vittoria del premio di miglior giocatore della Premier League e il trionfo nel Mondiale in Sudafrica con la sua Spagna. E nel mezzo lo spagnolo ha trovato anche il tempo di segnare il gol più spettacolare della sua vita in una delle partite più sentite di tutto il campionato.

Leggi anche: Cesc Fabregas, El Arquitecto con il cannone tatuato sul cuore

42,353FansMi piace

LEGGI E COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Condividi: