16.9 C
Londra
mercoledì 4 Agosto 2021
Home Storie in the box Joe Morrell "snobba" i grandi centrocampisti inglesi: "Il mio idolo è De...

Joe Morrell “snobba” i grandi centrocampisti inglesi: “Il mio idolo è De Rossi, la 16 in suo onore”

Chi, anche solo per un secondo, non si è sentito un campione nei panni del proprio beniamino?

2 ' di lettura“Nessuna nazione può sopravvivere senza miti, e nessun giovane può crescere senza idoli” (Cit. Yasmina Khadra)

Si può davvero sopravvivere senza avere un idolo? Si può davvero sognare senza ispirarsi ad un modello? Ognuno di noi, da bambino almeno fino all’adolescenza ha avuto un idolo. Impossibile non averlo. Chi magari aveva un cantante, chi un ballerino, chi un attore e chi… beh… chi un calciatore.

Ogni volta che hai calpestato quel campetto d’erba, ogni volta che i tacchetti dei tuoi scarpini affondavano nel fango, ogni volta che hai calciato un pallone con la maglia del tuo idolo sulle spalle, chi, anche solo per un secondo, non si è sentito un campione nei panni del proprio beniamino? O magari ha emulato la sua esultanza. Chi, non ha sognato di incontrarlo e di scambiarci due palleggi?! Gli idoli esistono per questo, sai che è lì, a ricordarti qual è il tuo obiettivo, a ricordarti come vorresti essere un giorno.

E allora, beh… anche Joe Morrell, nato ad Ipswich nel 1997 è cresciuto con le giocate del suo idolo negli occhi, con quelle di Daniele De Rossi. Insolito penserete, Joe, gallese, con cittadinanza inglese, nonostante i tanti campioni dei Tre Leoni a centrocampo come David Beckham, Frank Lampard, ha scelto proprio il giocatore romano come modello da seguire.

Morrell, aveva appena 9 anni quando De Rossi alzò verso il cielo di Berlino la Coppa del Mondo e lo ammirava con grande stupore ed orgoglio. Negli anni crescendo Joe è diventato un calciatore professionista, e guarda caso un centrocampista, proprio come il suo idolo. Morrell è un giocatore modesto, milita in Championship con il Luton, un grande desiderio però è rimasto nel suo cuore, per tantissimi anni, quello di conoscere Daniele De Rossi.

Joe Morrell ed il suo idolo, Daniele De Rossi

Nella sfida contro l’Italia, Morrell è in campo, gli batte così forte il cuore a vedere quella maglia azzurra che il suo idolo per tanto tempo ha indossato. Poi, l’epilogo a sorpresa, De Rossi fa parte della spedizione europea degli azzurri. E Morrell non ha perso nemmeno un secondo del suo tempo, nonostante la sconfitta del suo Galles, a fine partita ha conosciuto De Rossi, ed ha scattato una foto ricordo. “E’ il mio idolo, il motivo per cui indosso la maglia numero 16″. Sì, si è comportato come un semplice ragazzo che incontra il suo modello. 

LEGGI ANCHE, La storia di Sam Bartram, il portiere disperso nella nebbia

42,353FansMi piace

LEGGI E COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Condividi: