8.8 C
Londra
mercoledì 17 Aprile 2024
Home Storie in the box Quando il Luton Town strappò la League Cup all'Arsenal

Quando il Luton Town strappò la League Cup all’Arsenal

2 ' di letturaIl calcio inglese è pieno di favole irripetibili, in cui anche realtà piccole riescono a prendersi il loro momento di notorietà. Una storta di Davide contro Golia, in cui il massimo impegno messo sul campo dalla minore delle contendenti viene premiato da un successo storico. E’ esattamente quello che è successo al Luton Town, società capace di conquistare la League Cup nella stagione 1987/88 battendo in finale l’Arsenal.

Luton Town, gli inizi e la FA Cup solo sfiorata

Nato nel 1885 dalla fusione del Luton Wanderers e del Luton Excelsior, il Luton Town è stato uno dei membri fondatori della Southern League: campionato alternativo alla Football League per le squadre del sud dell’Inghilterra. A partire dal 1920 comincia a partecipare stabilmente alla Football League, partendo dalla Third Division e centrando nel 1955 la prima promozione della sua storia in First Division. Sono anni d’oro per gli Hatters, che riescono a conquistare un 8^ posto in campionato e a raggiungere la finale di FA Cup.

Siamo nell’edizione 1958/59 quando il Luton Town, dopo aver eliminato il Norwich in semifinale, si appresta ad affrontare il Nottingham Forest per l’ultimo atto della competizione. Inizio arrembante dei Tricky Trees, già avanti sul 2-0 dopo 14 minuti. La rete di Pacey non basta al Luton, che perde così la possibilità di conquistare un trofeo storico. Gli Hatters avranno però una seconda opportunità molti anni dopo.

Gli anni ’80 del Luton Town

Dopo circa un ventennio passato nelle serie minori, il Luton Town conquista la promozione in First Division nella stagione 1981/82. Nelle annate successive si consolida nel massimo campionato inglese, come mai aveva fatto nella sua storia. L’apice per gli Hatters si concretizza nella stagione 1987/88. In campionato arriva un buon 9^ posto e il cammino in FA Cup termina in semifinale contro il Wimbledon, poi vincitore del trofeo. Le soddisfazioni migliori, però, arrivano dalla League Cup.

Il cammino per gli Hatters comincia con un doppio successo ai danni del Wigan, altro piccolo club capace in futuro di grandi imprese. Vengono poi eliminati nell’ordine Coventry City, Ipswich, Bradford City e Oxford United, arrivando così alla finalissima contro l’Arsenal. I Gunners sono all’inizio di un ciclo virtuoso, che li vedrà vincere il campionato al etrmine di una lotta all’ultimo sangue con il Liverpool. L’avversario sembra insormontabile, ma il Luton Town non vuole mancare ancora l’appuntamento con la storia.

League Cup 87/88, il Luton Town entra nella storia

Il match si mette subito bene per gli Hatters, avanti al 13′ con il gol di Brian Stein. Il vantaggio regge fino al 71′, quando prima Hayes e poi Smith portano l’Arsenal sul 2-1. Il sogno sembra svanito ma all’82’, Danny Wilson firma il 2-2. Le mille incognite dei supplementari vengono evitate poco prima del fischio finale, quando Brian Stein realizza il gol della vittoria e secondo personale. Una rete che regala al Luton Town il primo – e fino ad ora unico – trofeo della sua storia.

LEGGI ANCHE: Ipswich Town, cosa vuol dire tifare per i Tractor Boys

42,353FansMi piace

LEGGI E COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Condividi: