24.9 C
Londra
lunedì 15 Agosto 2022
Home Storie in the box Quando Rooney rovesciò il City: il gol del decennio secondo voi

Quando Rooney rovesciò il City: il gol del decennio secondo voi

2 ' di letturaÈ il 12 febbraio del 2011 e ad Old Trafford si gioca il derby di Manchester. Mai una gara banale, specie se – come in quell’anno – le due squadre cittadine si contestano il primato in classifica.

Il minuto è il 78°, ma non ci arriviamo subito.

Malgrado si giochi nel Teatro dei Sogni, gli uomini di Sir Alex Ferguson faticano a prendere le misure ai Citizens, che giocano in modo sfrontato e arioso. I Red Devils sono ancora primi in classifica (cinque lunghezze proprio sui rivali guidati da Roberto Mancini), ma perdendo rischierebbero di essere ripresi.

Il City, si diceva, appare indomabile. Silva fluttua tra le linee spezzando ogni raddoppio, Yayà Tourè giganteggia in mezzo mangiandosi Anderson e Tevez dà sempre l’impressione di poterla sbloccare in qualunque momento, anche se fatica a rendersi protagonista.

Poi, al 41°, il lampo di Ryan Giggs: una sua geniale imbucata strappa la partita e manda in porta Nani, che brucia netto Zabaleta e fulmina Hart in uscita.

1-0 Red Devils all’intervallo.

Mancini lancia nella mischia Wright – Philips e, soprattutto, Edin Dzeko. Una mossa provvidenziale, perché il bosniaco impatta sul match in modo devastante, procurando il pareggio per il City. Al 20° della ripresa, infatti, è lui ad allungare la gamba su un pallone vagante in area che carambola sul fondoschiena di Silva e finisce alle spalle di Van der Sar.

1-1 e tutto da rifare per lo United, ma il Man City ora viaggia sospinto da tonnellate di entusiasmo.

Ora sì: torniamo al minuto 78°. Il Manchester United sta soffrendo, ma adesso riesce ad orchestrare un’azione offensiva. La palla passa dai piedi di Scholes, che allarga sapientemente a destra per Nani. Il portoghese si defila a ridosso della trequarti avversaria, alza la testa e vede Wayne Rooney – fino a quel momento poco brillante – in area in mezzo a due difensori. Nani decide allora di crossare verso il centro dell’area: Wazza è stretto dai suoi marcatori e non può staccare di testa all’indietro. Allora – è una frazione di secondo destinata a rimanere immortale – si volta, dà le spalle alla porta e sale in cielo per una rovesciata illegale che si infila dritta all’incrocio, alla sinistra dell’incolpevole Joe Hart.

Wazza celebra il gol del decennio

Quel giorno la vince lui. Lo United va a + 8 sui rivali. Il Teatro dei Sogni, i rivali e tutti gli amanti del calcio, inglese e non, si alzano in piedi per celebrare Crazy Wazza.

Quello di Wayne Rooney, anche per voi, è stato il gol del decennio in Premier League.

GUARDA IL VIDEO: Wayne Rooney Bicycle Kick-

 

 

 

42,353FansMi piace

LEGGI E COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Paolo Lazzari
Paolo Lazzari
Giornalista

Articoli Correlati

Condividi: